Torna il calcio giovanile: presentato il Progetto CEF 2024

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Lunedì 14 settembre presso la Casa del Calcio, alla presenza di dirigenti, cordinatori e un nutrito numero di allenatori e collaboratori dei Poli Calcistici Sammarinesi, si è tenuto l’incontro di presentazione delle attività del movimento calcistico di base e del Progetto CEF 2024.

    Alessandro Giaquinto e Carlo Chiarabini – rispettivamente Vice Presidente FSGC e Responsabile Tecnico della San Marino Academy – hanno aperto la serata ribadendo l’importanza della massima sinergia di intenti tra la FSGC e i Poli Calcistici di base, quali punti di riferimento dell’offerta sportiva-educativa per i bambini che intendono avvicinarsi al calcio.

    Il Progetto CEF 2024, di durata quadriennale, rappresenta lo strumento attraverso il quale la Federazione intende coinvolgere, supportare ed affiancare le società sportive nel progettare i percorsi di una crescita culturale-educativa e formativa dell’intero movimento di base. Il Responsabile dell’attività di Base e del Progetto CEF Fabio Lepri ha presentato lo staff del Progetto CEF 2024, composto dai Tecnici Educatori Luigi Bizzotto, Filippo Fabbri, Luigi Di Spirito, Raffaello Rinaldi, Matteo Semprini, Giacomo Piva e Pietro Martini – quest’ultimo Responsabile del ruolo specifico dei portieri –. La serata è proseguita con l’illustrazione delle linee programmatiche della stagione 2020-21 e di alcune novità regolamentari che riguarderanno le modalità di svolgimento dei raduni dell’U8 e dei campionati U10 e U12 con l’inserimento di un Gioco Situazione per ogni categoria, ed il passaggio dal gioco 9 contro 9 all’8 contro 8 per la categoria U12.

    Sono state presentate inoltre le attività dell’Academy Base che coinvolgeranno tutti i bambini nati negli anni 2009, 2010 e 2011 presso il Centro Sportivo di Montegiardino con il duplice obiettivo di preparare i bambini al passaggio nella San Marino Academy e di integrare la collaborazione tra il CEF 2024 e i Poli Calcistici di Base.

    La Federcalcio sammarinese continua così ad investire risorse importanti sul Settore di Base nella consapevolezza che esso rappresenti il fondamento del percorso di formazione del giovane calciatore. Presenti in aula anche Andrea Benvenuti (Responsabile della programmazione della San Marino Academy e dei Preparatori Atletici), Massimo Censoni (Coordinatore di San Marino Academy e Nazionali giovanili) e Giampaolo Mazza in rappresentanza dell’Associazione Sammarinese Allenatori Calcio della quale è Presidente. Con l’individuazione ideale delle date di inizio dei campionati – suscettibili evidentemente a potenziali modifiche per cause di forza maggiori, la situazione sanitaria in costante evoluzione su tutte -, il Vice Presidente Alessandro Giaquinto è passato ai saluti finali augurando a tutti una buona stagione sportiva nella speranza che le problematiche legate al Covid non rappresentino un ostacolo insormontabile nella corretta organizzazione della stessa.

    I campionati sammarinesi riprenderanno auspicabilmente:

    • sabato 27 settembre | Campionato Sammarinese Under 8
    • mercoledì 30 settembre | Campionato Sammarinese Under 10
    • sabato 3 ottobre | Campionato Sammarinese Under 12

    FSGC | Ufficio Stampa

     

    Le foto ed i progetti grafici reperibili sui canali di informazione e social network della FSGC sono liberamente utilizzabili, riconoscendo i diritti di immagine alla ©FSGC


    Fonte originale: Leggi ora la fonte