Tra film e musica, Marlù Gioielli al “Monte – Carlo Film Festival”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Marlù partner della rassegna su commedia cinematografica diretta da Ezio Greggio. Le sorelle Fabbri consegnano un premio speciale a una della star protagoniste del Festival. Gli anelli della linea “TimeTo K&Q” rendono ancora più preziosa la limited edition in vinile del nuovo disco di Andrea Morricone e Yaya Deejay in presentazione a Monaco. Francesca e Flavia, due Marlù Friends, raccontano da giovedì (7 marzo) il Festival con le loro story su Instagram

    https://www.instagram.com/marlugioielli/?hl=it

    San Marino, 5 marzo 2018 – È il nuovo capitolo di una storia ormai già lunga. Quella tra Marlù, Il brand del gioiello prêt-à-porter italiano creato dalle tre sorelle Fabbri (MorenaMonica e Marta) e la settima arte. E questa settimana l’amore per il cinema passa il confine. Marlù è ospite e partner del “Monte– Carlo Film Festival” (4-9 marzo – Grimaldi Forum), diretto da Ezio Greggio. Un evento dedicato al genere che da sempre racconta con maggiore emozione, ironia e divertimento, la vita delle persone: la commedia.

    “Le nostre collezioni nascono da un’ideale sceneggiatura per immagini. Forme, colori materiali comunicano bellezza sentimenti, stati d’animo. Inevitabile, quindi, il nostro legame con il cinema e la sua scrittura. La sentiamo vicino al nostro modo di essere creative – spiga Marta Fabbri, responsabile comunicazione Marlù – siamo presenti a rassegne e eventi cinematografici italiani e grazie all’amicizia con Ezio Greggio, Andrea Morricone e Yaya Deejay abbiamo iniziato a farlo con l’appuntamento top della commedia cinematografica in programma nel Principato di Monaco. Un genere che fa diventare il sorriso, lo sguardo sulle nostre vite, una straordinaria forma d’intrattenimento e arte. Per questo, abbiamo pensato a un premio Marlù per una della grandi protagoniste della manifestazione”.

    Morricone e Yaya Deejay, re e regina della musica

    Il “Monte Carlo Film Festival” è anche il palcoscenico dove due grandi artisti, il maestro Andrea Morricone e Yaya Deejay, presentano il loro nuovo album Twenty four Seven”. “Twenty Four” come le 24 ore di ogni singola giornata e “Seven” perché sette sono i brani inediti, scritti ed arrangiati dai due performer con il sound designer Lorenzo Confetta. Un concept album in uscita e distribuzione per una delle grandi major della musica mondiale: “Universal Music Group”. “Twenty four Seven” sarà presentato anche in versione “collectors items”. Settecento copie in vinile, in cofanetti a tiratura limitata e numerata, contenenti anche un pen drive o un cd del disco, booklet con le bio degli autori ed un dono Marlù pensato appositamente per questa preziosa edizione. In un packacing dove sono riprodotti i volti regali di Andrea Morricone e Yaya Deejay, trovano posto due anelli della line “TimeTo K&Q”. La collezione dedicata a re e regine dei sentimenti e in questo caso anche della grande musica.

    Il Festival raccontato da due Marlù Friends

    Spirito e obbiettivo della presenza in rete e sui social media di Marlù è trasformare questi strumenti di comunicazione e relazione, in possibilità d’incontro reale e concreto tra persone. E a narrare in presa diretta il Festival, con le loro story Instagram (da giovedì 7 aprile) saranno due Marlù FriendsFrancesca e Flavia. Fanno parte della community on line creata dalle sorelle Fabbri. Hanno scaricato la App Marlù su www.marlufriends.sm, postato le loro foto, partecipato al contest “Re e Regine di Montecarlo” e sono diventate inviate speciali Marlù nel mondo del cinema internazionale.

    Ufficio Stampa Marlù