Treno Italo fermo nel Lodigiano, disagi su linea Alta velocità

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

E’ ripreso alle 19.40 di ieri sera, 22 agosto, dopo il trasbordo su un altro treno e con un ritardo di tre ore e mezza, il viaggio dei passeggeri del treno Italo 9939 partito da Torino e diretto a Roma, bloccato dalle 16,15 fra Melegnano, alle porte di Milano, e Livraga nel lodigiano. Un locomotore mandato sul posto ha agganciato il treno guasto in modo da liberare completamente la linea. Forti ritardi anche per la freccia 9809, ripartita alle 19.05 da Milano Rogoredo con un ritardo di 3 ore.

L’episodio ha provocato ritardi sulla linea, con treni che hanno dovuto viaggiare a senso unico alternato su unico binario o sono stati trasferiti fra Milano e Piacenza sulla linea convenzionale. “Siamo bloccati senza aria condizionata. Non ci fanno scendere – ha scritto un viaggiatore arrabbiatissimo -. Non ci danno notizie. La temperatura è altissima. La gente si sta sentendo male e sta dando di matto”.

Da Italo sottolineano che tutti i passeggeri riceveranno il 100% di indennizzo e un voucher dello stesso importo del biglietto. La compagnia ha spiegato che il treno si è fermato per un problema elettrico. ANSA

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com