TRIPLETTA RIMINESE L PAGANELLO D’ORO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Tripletta per le squadre riminesi al Paganello Rimini 2009, il campionato mondiale di frisbee a squadre, con il Cota Rica (Open) che ha battuto gli americani Scandal 11 a 7; il Cotequila (Mixed), che ha prevalso sugli austriaci Flugsaurier per 13 punti a 7 e i Duracell che hanno vinto il derby con i cugini bolognesi 11 a 5. Tribune gremite per assistere alle finalissime della diciannovesima edizione della WBUC (World Beach Ultimate Cup). A fare il lancio di inizio della finale femminile l’Assessore allo sport del Comune di Rimini Donatella Turci, mentre al Sindaco di Rimini Alberto Ravaioli l’onore di premiare i vincitori. Ecco i risultati delle finali: nella categoria Junior, gli austriaci Flugsaurier hanno battuto i belgi Willy & de Shellekes 11 a 3. Nella finale mista, tutta americana, gli Huck Finn si sono confermati campioni vincendo per 11 a 4 sugli esordienti Yellow Submarine. A sorpresa le americane Air hanno stracciato le favorite Super Hot Pot (Canada) per 11 a 3. Grande suspance nella finale maschile dove gli inglesi Uti si sono presi la rivincita sugli americani Los Ox che li avevano battuti nelle qualificazioni.