TRIS PER MASSIMO BIZZOCCHI AL RALLY DEL MOLISE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il Rally del Molise sorride ancora una volta a Massimo Bizzocchi e al suo pilota Giuseppe Testa.

Il navigatore portacolori della Scuderia San Marino ed il pilota molisano vincono nove prove su nove, firmando così il tris di vittorie in Molise. Per l’equipaggio era il debutto con la Skoda Fabia R5 Evo2, una vittoria che ci voleva per il morale, dove ora si concentreranno per affrontare l’ultima gara di CIR Junior a fine novembre, il Tuscan.

Massimo ci racconta le sue emozioni: “siamo molto contenti del risultato, terza volta consecutiva che vinciamo questa gara di casa per Giuseppe, ancora molto più emozionante per il caloroso pubblico e per lui. Ringraziamo il Team Delta Rally per la bellissima macchina che ci ha messo a disposizione. Complimenti agli organizzatori per come hanno gestito la gara”.

Modesto anche il debutto con la 208 R2B per il giovane Domenico Felicita che chiude con una onorevole trentesima piazza assoluta, sesta di classe e secondo di Under25.

Ecco il commento a fine gara di Domenico: “inizialmente ho voluto conoscere la macchina ed il mio nuovo naviga quindi mi sono trattenuto per non sbagliare e compromettere la gara. Lentamente ho capito che potevo forzare un po’ di più e sono riuscito a migliorare prova dopo prova. Di questo ringrazio anche il mio navigatore Giovanni Barbaro che mi ha saputo dare consigli preziosi e supportare in ogni istante. Fondamentale per me è stata la sua grande esperienza con la quale abbiamo gestito al meglio la gara. Sono soddisfatto perché questa è solo la terza gara della mia vita ed in certi momenti sono riuscito a tener testa ad equipaggi che di gare ne hanno macinate tante. Porto a casa tanta esperienza e soprattutto posso ben dire che mi sono divertito tantissimo. Ad maiora sempre!”

Meno fortunato è stato il 1° Coppa Città di Pistoia per Mirco Gabrielli che navigava per l’ occasione il siciliano Fabio Alessi.

Il duo al via con la Ford Sierra 4×4 domina la gara fino all’ultima ps, quando a soli 3 km dal traguardo il cambio ha deciso di rompersi mandando in frantumi la vittoria che si erano guadagnati durante tutto il weekend.

Samanta Grossi

Addetta Stampa Scuderia San Marino

press@scuderiasanmarino.com

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com