Twitter, ‘Musk puntava a sconto 30% su prezzo acquisto’

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA – Elon Musk puntava a ottenere uno sconto del 30% sul prezzo di acquisto di Twitter. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali i legali del patron di Tesla avevano offerto circa 31 miliardi di dollari per l’acquisizione rispetto ai 44 miliardi messi sul piatto all’inizio. Nel corso delle trattative lo sconto si era poi ridotto al 10%. I colloqui però non si sono tradotti in un accordo e nelle ultime ore Musk ha annunciato di voler procedere con l’operazione al prezzo iniziale.

    Secondo il Wall Street Journal, Twitter e Musk hanno discusso senza successo per settimane su una possibile riduzione del prezzo prima che Musk cambiasse idea e decidesse di procedere sulla base dei termini stabiliti all’inizio. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte