USL: PRECISAZIONE IN MERITO ALLA LEGGE DI RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’Unione Sammarinese dei Lavoratori, in merito all’articolo apparso su un mensile di informazione Sammarinese, relativo ad una intervista al Segretario di Stato agli Affari Interni riguardante la riforma della Pubblica Amministrazione, intende precisare che la scrivente organizzazione al contrario di quanto dichiarato sul mensile in oggetto, ha fin dall’inizio del confronto sostenuto fortemente la tesi della necessità di procedere in tempi celeri alla definizione del fabbisogno e di dare avvio nel più breve tempo possibile alla conseguente procedura relativa concorsi pubblici.

    Infatti l’Unione Sammarinese dei Lavoratori, ha sempre posto al centro di tale riforma, il tema relativo al merito, ritenendo quest’ultimo un imprescindibile elemento atto alla professionalizzazione ed alla crescita culturale di tutti i dipendenti del settore in oggetto.

    Tale professionalizzazione, che inevitabilmente passa attraverso una selezione del personale tradotta nell’attivazione dei concorsi pubblici, nonché mediante una formazione permanente dello stesso, renderebbe appunto una Pubblica Amministrazione maggiormente all’altezza delle sfide macroeconomiche che oggi anche la Repubblica di San Marino si trova ad affrontare  e renderebbe certamente più edificante il lavoro svolto dagli operatori stessi.

     

     

    La Segreteria