Varato il Bilancio, pacchetti anticrisi a sostegno di impresa e famiglie

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Voto compatto della maggioranza sulla nuova legge di bilancio. 34 favorevoli, 19 contrari , 1 astenuto e 2 non votanti. Con questo esito il documento di previsione triennale, 2009 /2011, è legge. 10 gli emendamenti presentati dal governo al progetto della prima lettura, 18 quelli delle opposizioni, tutti respinti anche se l’esecutivo ha dichiarato la disponibilità a discuterne in altre situazioni parlamentari.
    Per la coalizione Riforme e Libertà il nuovo testo conteneva non solo articoli tecnico-contabili ma interventi politici di prospettiva. Il Patto per San Marino ha replicato più volte ricordando la natura del provvedimento, il suo adeguamento alle nuove congiunture economiche, condizionate dalla crisi in atto e che avranno un peso determinante sui conti pubblici dei prossimi anni.
    Previsti pacchetti anticrisi per un importo di 4 milioni e mezzo di euro e interventi di carattere sociale, come i 10 milioni di euro in più per l’edilizia sovvenzionata.
    Diametralmente opposti i giudizi dei due schieramenti. Per le forze di maggioranza si è invece dimostrato buon senso e responsabilità. Le minoranza non ha colto l’occasione per cambiare passo.

    San Marino RTV