Verratti col pallone, Florenzi ancora a parte

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 08 GIU – Passi avanti per Marco Verratti che
    ha una grande voglia di recuperare dall’infortunio al
    collaterale del ginocchio destro e mettersi al servizio della
    causa azzurra. Il centrocampista del Psg oggi pomeriggio è sceso
    in campo e ha fatto qualche esercizio con il pallone seguito da
    un preparatore: ovviamente non potrà essere disponibile per Italia-Turchia di venerdì ma Mancini spera di poterlo convocare
    la successiva partita, il 16 giugno con la Svizzera.
        Per il resto nel penultimo allenamento in programma a
    Coverciano prima della partenza giovedì mattina per Roma (al
    centro tecnico federale già è parcheggiato il nuovo pullman
    azzurro) il ct ha diviso la squadra in due gruppi facendo
    svolgere lavoro prettamente tattico. Ancora a parte Florenzi ma
    lui stesso in conferenza stampa ha rassicurato sulle condizioni:
    si tratta solo di un po’ di affaticamento muscolare. Come
    Bonucci anche il giocatore reduce dall’esperienza al Psg e dal
    futuro incerto (“Io con Mourinho? Non ci ho pensato”) ha tenuto
    a sottolineare il clima sereno e unito che si respira nel clan
    azzurro: “Con il mio compagno di stanza, Pellegrini, non
    guardiamo la tv, l’abbiamo tolta, ieri sera abbiamo giocato a
    briscola e poi alla play station, con noi anche i vicini di
    camera Immobile e Belotti” ha concluso Florenzi, svelando anche
    di essere andato a vedere il grande murales a Firenze dedicato a
    Davide Astori. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte