Viaggi/ In Estate tutti al parco tra Harry Potter e Gardaland

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

E’ cominciata la lunga estate dei parchi a tema, le città del divertimento che si contendono i visitatori a colpi di novità e pacchetti scontati. In Italia e in Europa, parchi italiani e europei, sempre più numerosi e accattivanti. La visita, infatti, in molti casi si trasforma in un’occasione di vera e propria vacanza – a tema, naturalmente – in famiglia o con gli amici. Ma può essere anche la destinazione ideale per famiglie in occasione di un week end o di un ponte – San Giovanni e San Pietro, che cadono rispettivamente giovedì prossimo e il successivo martedì, sono i patroni di molte località italiane, grandi città comprese. E in un 2010 tanto povero di “ponti”, si trasformano nell’unica chance per conquistare una breve vacanza a costo quasi zero in termini di giorni di ferie spesi. Ecco una selezione di offerte da cogliere al volo, con un clic.

Riccione, Aquafan e lo Strizzacool. All’Aquafan la grande attrazione di quest’anno è lo StrizzaCool, il nuovo superscivolo per spericolate discese a tutta velocità verso la piscina, tra schizzi e adrenalina. Il parco acquatico di Riccione, tra i primi costruiti in Italia, oggi è la struttura più famosa in Europa nel suo genere.

Numerose le offerte, i pacchetti e gli sconti previsti. Tra gli altri, il venerdì i bambini tra i 6 e gli 11 anni pagano otto euro invece di diciotto, i bambini da zero a cinque anni entrano sempre gratis. Sconti e promozioni per chi sottoscrive l’abbonamento per tutta l’estate. Una settimana tutto compreso a Rimini o Riccione a 399 euro. Per maggiori informazioni clicca qui.

Germania, Europa Park. Il parco divertimenti più popolare della Germania si trova a Rust, nella parte sudoccidentale del Paese, vicino a Friburgo. L’Europapark è suddiviso in quindici aree, ciascuna delle quali dedicata a una nazione o una regione d’Europa. Numerose le novità di quest’estate: tra le altre, è stato ricostruito l’ambiente naturale delle balene, nella zona del parco consacrata all’Islanda. Offerte speciali per gruppi, sconti per famiglie e opportunità di vacanza-lavoro.

A Mirabilandia vacanze e lavoro. Numerose niziative programmate dal parco divertimenti di Savio, vicino a Ravenna, la più grande struttura del genere in Italia: 850mila metri quadrati di superficie, strutture – a cominciare dall’ottovolante in legno – talmente grandi da essere ben distinguibili, rispetto al panorama piatto che le circonda, a diversi chilometri. Offerte e sconti per famiglie e giovani  visitatori, che possono anche candidarsi per lavorare, a Mirabiliandia, durante la stagione estiva.

Disneyland Paris, divertimento puro. Il parco divertimenti Disneyland Paris, a trenta chilometri dalla capitale francese, nella zona di Marne-la-Vallée, viene visitato ogni anno da oltre dodici milioni di persone, grandi e piccoli. Per tutta l’estate, il Festival della nuova generazione presenterà spettacoli, attrazioni, nuovi personaggi ed eventi. Numerosi i pacchetti da tre giorni/due notti, con la possibilità di prenotare dall’Italia volo, alloggio in uno degli alberghi del parco a tema e biglietti di ingresso.

Futuroscope, divertirsi con la scienza. Se l’adrenalina non è tutto, Futuroscope merita certamente una visita. Niente scivoli e piscine nel parco a tema nei dintorni di Poitiers, nella Francia occidentale, ma un tuffo nell’avanguardia della multimedialità applicata alla divulgazione di scienza, natura e tecnologia. Futuroscope ospita schermi giganteschi su cui vengono proiettati filmati IMAX. Offerte e prezzi scontati per tutta la famiglia. Per maggiori informazioni clicca qui
Gardaland, sconti per il periodo mondiale. Il parco divertimenti di Castelnuovo del Garda, vicino a Verona, si estende su una superficie di 600mila metri quadrati tra parco, aquarium e hotel. Tra le novità di quest’anno Inferis, il labirinto del terrore, la prima horror house mai presentata in Italia e vietata ai minori di 14 anni, SpongeBob 4D, l’avventura animata dalla spugna marina più popolare del momento, dedicata alle famiglie. E ancora, la Barriera corallina, cinque vasche che riproducono l’ambiente marino popolato da specie esotiche. Nel Gardaland Hotel, inoltre, i bambini fino a 10 anni alloggiano gratis, sconti sui biglietti per le visite durante tutto il periodo dei Mondiali di calcio in Sudafrica.

Harry Potter- Il maghetto è arrivato. Dopo cinque anni di lavori, si è alzato il sipario sul faraonico The Wizarding World of Harry Potter, il parco divertimento dedicato al maghetto più famoso della storia.Otto ettari di fedelissime ricostruzioni all’interno del Universal’s Island of Adventure di Orlando, in Florida, per fare quello che avete sempre sognato: diventare invisibilivolare su un ippogrifogiocare a Quidditch a cavallo di un manico di scopa. Impossibile? Macché, l’alta tecnologia e la robotica insieme a un investimento esorbitante – hanno fatto il miracolo e i fan della saga di J.K. Rowling non rimarranno delusi.

“Tutto quello che avete letto nei libri e visto nei film c’è”, parola di Thierry Coup, art director del parco. Dalcastello di Hogwarts al binario 9, dalla casa di Hagrid al Ministero della Magia, all’appello non manca nulla. Prima fermata, Hogsmeade, il villaggio dei maghi, per fare scorta di tutto il necessario: nella bottega Ollivander ci sono centinaia di bacchette che aspettano di trovare il proprio padrone; da Mondomago si vendono gli accessori per il Quidditch, spettroscopi e ricordelle; orecchie oblunghe, telescopi e spioscopi si trovano invece da Zonko. Per rimpinzarsi di CioccoraneBurrobirragelatine tutti i gusti +1, bisogna fare tappa a Mielandia.

Una volta assunte le sembianze dei maghetti professionisti, inizia il gioco. Tra le attrazioni principali, i roller coaster Il volo dell’Ippogrifo; Dragon Challenge, dove i partecipanti scelgono il proprio drago; le montagne russe Harry Potter e il Viaggio Proibito che, grazie a monitor ed effetti 3D, fanno rivivere le avventure del giovane protagonista e dei suoi inseparabili amici. Il riposo è assicurato nella Guferia, mentre per una pausa pranzo magica, l’appuntamento è al ristorante I Tre Manici di Scopa. Impossibile resistere all’Emporio di Gazza e dei Beni Confiscati dove si comprano boccini d’oro, formule magiche e tutti gli oggetti confiscati agli studenti della scuola di magia. E poi, c’è la Owl Post, per inviare cartoline con i francobolli ufficiali. Non si può tornare a mani vuote. Ma se poi a casa la bacchetta magica non funziona, il Parco di Orlando non si assume alcuna responsabilità.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com