Violenta una bambina di 12 anni al parco, pedofilo sorpreso cerca di fuggire

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Sorpreso mentre abusa di una ragazzina di 12 anni viene fermato dai passanti. Un 72enne è stato immortalato da alcuni passanti dopo essere stato trovato ad abusare sessualmente di una bambina, le persone lo hanno fermato, ma lui ha fatto finta che non fosse successo nulla e si è ricomposto, rimettendosi i pantaloni, pensando di potersi allontanare.

I fatti si sono svolti tra Bransholme e Sutton vicino a Hull, nel 2017. La bambina stava percorrendo un parco con la bicicletta quando si è imbattuta nell’orco: l’uomo l’ha trascinata in un cespuglio, le ha abbassato i pantaloni, si è spogliato e ha iniziato ad abusare di lei. Come riporta il Daily Mail, lo stupratore che soffre di demenza e ha una lesione cerebrale, è stato fermato solo quando una donna dopo che ha notato uno strano movimento nei cespugli. Quando si è resa conto di quello che stava accadendo lo ha immediatamente fermato cercando di aiutare la 12enne.

Alcuni uomini si sono avvicinati al 72enne per fermarlo in attesa dell’arrivo della polizia, ma lui non è sembrato minimamente turbato o consapevole di quello che aveva appena fatto. A raccontare come si sono svolti i fatti è stata la giovane vittima. L’uomo è stato però considerato non idoneo al processo, a causa delle sue condizioni di salute, pare che avesse abusato in passato anche di altre ragazzine e si trova ora in una struttura adeguata alle sue esigenze. Leggo.it

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com