Virus Cina, allarme rientrato in Russia

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Non ha un’infezione da coronavirus l’uomo ricoverato a San Pietroburgo di ritorno dalla Cina per quello che si sospettava fosse un caso del virus cinese: lo fa sapere l’agenzia Interfax citando un portavoce dell’agenzia russa per la tutela dei consumatori (Rospotrebnadzor).