VISITA DELLA CAMERA DI COMMERCIO FILIPPINA A SAN MARINO

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Si è svolto nella mattinata di giovedì 19 febbraio presso Palazzo Mercuri l’incontro della delegazione della Camera di Commercio delle Industrie Artigianali delle Filippine con il Segretario di Stato per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio, Marco Arzilli. Presenti al colloquio il Direttore della Camera di Commercio di San Marino, Massimo Ghiotti, il Presidente Onorario dell’UNAS Gian Franco Terenzi, il Neo Presidente dell’UNAS Marino Bedetti, il Presidente dell’OSLA Maria Teresa Venturini.

    La delegazione in visita, composta da 12 membri e guidata dal Presidente Vice Presidente Esecutivo della Camera di Commercio delle Industrie Artigianali filippine, Cecilia Veneracion, ha illustrato il sistema produttivo ponendo particolare accento sull’artigianato locale, ramo rilevante della loro realtà economica.

    Con una superficie di 299.000 kmq e una popolazione di quasi 90 milioni di abitanti, di cui più di 12 milioni nella capitale Manila,  le Filippine hanno goduto negli ultimi mesi del 2008 di una sostanziale stabilità sul fronte interno che ha portato ad una crescita delle esportazioni del 8.3% rispetto all’anno precedente. Il mercato filippino offre potenzialmente molte opportunità, sia come nuovo sbocco commerciale, sia per investimenti. Anche l’importazione ha registrato un significativo  incremento, con variazioni positive nel settore dei macchinari, dei prodotti energetici, di quelli alimentari e dell’industria manifatturiera (fonte ICE).

    Il Segretario di Stato Arzilli, dopo aver ascoltato con interesse la delegazione, ha sottolineato l’importanza della collaborazione fra le due Camere di Commercio affermando che l’amicizia fra i due paesi, e pertanto la conoscenza delle reciproche culture e identità, sono la base per lo sviluppo di rapporti di cooperazione commerciale efficaci e concreti tra le due economie, così lontane tra loro ma con tanto da offrire l’una all’altra.

    Dall’incontro è nata inoltre l’idea di creare un’esposizione permanente di prodotti artigianali filippini presso la sede dell’Unas, con l’obiettivo di dare vita a relazioni fra le imprese artigianali locali e quelle filippine, nell’ottica di una diversificazione dell’offerta produttiva nel panorama del commercio sammarinese.

    Le Associazioni di categoria e le aziende sammarinesi interessate a intraprendere rapporti con aziende nelle Filippine dello stesso settore produttivo, sono invitate ad informarsi presso la Camera di Commercio di San Marino (tel. 0549.980380 – www.cc.sm).