VITTORIA ANNUNCIATA , GIOCO PERFETTO, Il Rugby San Marino esalta ancora!!

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    RUGBY CLUB SAN MARINO 34                                 

    SENA RUGBY 0

    Sei mete e tanto spettacolo . Non ci sono più parole sufficienti per descrivere questo gruppo di ragazzi , quasi tutti sammarinesi, anche oggi nel recupero con il SENA RUGBY (Senigallia) , il RUGBY CLUB SAN MARINO vince la sua undicesima partita sulle dodici giocate, è un peccato non vederli giocare nel loro campo di casa, continuano le loro escursioni nel campo rugby del Rimini , e già molti si chiedono quanto durerà questo “esilio forzato”, anche e sopratutto il numeroso pubblico intervenuto anche in questa ennesima vittoria.

    Il match è iniziato con la direzione del sig Caprini Davide da San Lorenzo in Campo, e il SENA RUGBY inizia subito all’attacco, due azioni veloci con i trequarti e con le ali portano la squadra marchigiana vicina alla linea dieci metri sammarinese , la difesa risponde con affanno ma respinge le incursioni. Il RUGBY CLUB SAN MARINO sembra impacciato, i movimenti sono più lenti della squadra avversaria , manca fluidità di manovra. I tecnici Ballarini e Sabatelli provano a cambiare le carte in tavola e fanno girare la squadra sulla linea dei ventidue . Il gioco è duro, potente , il SENA RUGBY si mette in luce per una ottima individualità , ma la difesa del SAN MARINO tiene . Dal trentesimo il RUGBY CLUB SAN MARINO cambia marcia , la mischia è protagonista  di questa frazione di gioco ,   fa uscire THOMAS BORRONI  che con un gioco di forza porta la palla in meta, si sblocca il risultato , 5 a zero per il Rugby San Marino. E il primo tempo finisce con il SENA RUGBY al contrattacco. La seconda parte della partita è un’altra musica , il Rugby Club San Marino torna in meta al decimo con DAVIDE BACCIOCCHI , una ottima prestazione oggi del capitano biancoazzurro, e il punteggio sale 10 a zero . Il gioco si fà veloce , il SENA RUGBY cala l’intensità, e il RUGBY CLUB SAN MARINO fà volare la palla con precisione e profondità , il pubblico si diverte e applaude il gioco delle due squadre. I biancoazzurri tornano in meta con LUCA ERCOLANI al quattordicesimo con una bella azione in velocità  si va sul 15 a zero per i sammarinesi. Al ventitreesimo , una bella azione corale e un guizzo di PABLO FLORES  gli permette di depositare la palla ovale dietro alle acca , una azione da manuale , si sale a 20 a zero.  La stanchezza  si fà sentire , inevitabilmente al ventiseiesimo e al trentesimo DAVIDE GIARDI (detto Ciri) scappa alla difesa avversaria dalla linea di centrocampo e con i polmoni in gola vola a fare meta depositando la palla in mezzo alla porta  dei marchigiani, e diventa protagonista segnando i due penalty seguenti , portando prima a 27 poi a 34 il risultato e il bottino pieno per il RUGBY CLUB SAN MARINO. Il match finisce 34 a zero , ma il risultato non mette in evidenza un primo tempo del SENA RUGBY molto avvincente .  I ragazzi di Ballarini&Sabatelli sono visibilmente soddisfatti, ma  la vicenda del campo da gioco casalingo tiene banco, tanto è che in settimana non avranno neanche il campo per allenarsi , la speranza è che qualcuno dia veramente una mano a questi ragazzi che meritano un destino migliore , visto l’impegno e i successi fin qui raggiunti.

    DOMENICA 21 gennaio il RUGBY CLUB SAN MARINO sarà a CINGOLI (MC) per giocare con il ASD MOSCOSI 2008 , una partita che si annuncia molto impegnativa.

    IL RUGBY CLUB SAN MARINO sceso in campo oggi; DAVIDE BACCIOCCHI (cap) , LUCA FELICI, GIACOMO ROSSI, LUCA ERCOLANI, FABIO MATTEINI, ADRIAN MENICUCCI, GIORGIO BRUZZO, LUCA MICHELI, CARLO TERENZI, RICCARDO MARCHETTI, DAVIDE GIARDI , IVAN PRETELLI, FABIO TONELLI, MICHELE GARAVINI, MICHELE SARTI, ALESSIO MORETTI, PABLO FLORES, THOMAS BORRONI, FRANCO MAIANI , FACUNDO MAIANI , FILIBERTO GENTILI, SAMUELE SOLDATI  , diretti da ERNESTO BALLARINI E MAX SABATELLI

    RUGBY CLUB SAN MARINO