Viva Rai2!, Fiorello show tra Sanremo e ironia sul governo. Amadeus rivela Francesca Fagnani co-conduttrice del Festival per una sera

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Inizia con una notizia sul prossimo Sanremo portata in dono dall’amico Amadeus (Francesca Fagnani co-conduttrice in una delle cinque serate), con lo scoop sull’agenda di Giorgia Meloni e i suoi appunti (“rimuovere Coletta e Fuortes” dalla Rai e “fare pilates con il presidente Mattarella alle 6”) e con due blitz del finto ambientalista-attivista Lillo Petrolo il primo, scoppiettante, appuntamento con Viva Rai2! di Fiorello.

    All’indomani dell’annuncio al Tg1 del cast di big in gara a Sanremo 2023, Ama appare in un letto insieme al sodale ‘Ciuri’, in attesa della sveglia, prima della sigla di un altro amico storico, Lorenzo Jovanotti, che apre la prima puntata del nuovo morning show, in diretta su Rai2, dalle 7,15 alle 8, dal lunedì al venerdì. Accanto a Fiorello, dietro il tavolo con la mazzetta dei giornali, ci sono la spalla Fabrizio Biggio, Mauro Casciari, il pensionato cantante Ruggero, “la pancia del Paese”, e altri compagni di avventura. Per il debutto Fiorello ha voluto con sé anche Carolyn Smith, direttamente da Ballando con le stelle, con una sola paletta da giudice, quella con il voto ’10’, perché – sorride Fiorello – “ci piacciono solo le critiche costruttive”. Poi la prende in giro: “Bella atmosfera a Ballando, sembra di stare a casa dei Soumahoro…”.

    Un doveroso abbraccio dello showman va alle popolazioni flagellate dal maltempo in più regioni italiane. “Siamo il bonus caffeina”, esclama poi, prima di rivelare il primo scoop: l’agenda di Meloni. Lo showman agita il quadernetto con la copertina azzurra e la scritta Giorgia ed elenca i presunti appunti della premier sulla giornata odierna, 5 dicembre. Dopo “Portare Ginevra al luna park” si legge “Portare il contante a 2.500 euro (ce devo pensa’)”. Tra i punti in scaletta: “Alzare la soglia per i Pos (sennò Salvini chi se lo le va dal groppone)”, la spesa, prosciutto cotto e broccolo romano, l’appuntamento per pilates con Mattarella alle 6 e ancora “Rimuovere Coletta e Fuortes”, direttore dell’intrattenimento e ad della Rai, come pure “partecipare alle primarie del Pd”. L’agenda va avanti con: “Invitare il ministro della difesa Crosetto a cena, anzi no… magna troppo; disdire l’appuntamento con Calenda con la scusa del podologo e registrare Viva Rai2!”. “Voglio ringraziare chi mi ha dato questo quadernetto”, conclude Fiorello imitando il presidente del Senato Ignazio la Russa. Lo showman lancia poi la sigla di Viva Rai2! in versione Meloni. Doppiata dall’imitatrice Gabriella Germani, la premier dice “Io sono Giorgia e sono per il merito e infatti se sei una zecca rossa comunista e ti sbatto in galera te lo sei meritato! Viva Rai2! e abbasso Macron”. Ecco una finta chiamata sul telefono di Fiorello. E’ Matteo Renzi che gli suggerisce di fare una battuta su lui e Carlo Calenda: “Una battuta? Ok, siete i Jalisse della politica”. E’ poi la volta dell’inviato Gabriele Vagnato, tiktoker di successo, catapultato per strada a Milano per un sondaggio ironico (dall’esito devastante) su Rai2, con tanto di telecomando e tutorial per spiegare che “Rai2 è quella subito dopo Rai1”. Lillo in versione attivista (che però non sa scrivere in inglese sui cartelli) fa il suo assalto al Glass Studio di via Asiago lanciando una zuppa arancione e poi tofu sul vetro.

    “Per Ciuri alle 4 mi sono svegliato e ballerino son diventato”, canta e balla Amadeus introducendo lo spazio Sanremo a VivaRai2!. Rivela la seconda presenza femminile all’Ariston, in una delle cinque serate, Francesca Fagnani, che si aggiunge a Chiara Ferragni (prima e ultima puntata). Scatta la videochiamata alla giornalista che, da casa, commenta: “E’ un onore, una felicità enorme”. “Con 28 artisti in gara diventeremo automaticamente Dopofestival”, commenta Fiorello ironizzando sulla possibile durata monstre delle cinque serate. E definisce i Cugini di Campagna “i Maneskin, vestiti, tra un po’ di anni”, dando il ‘la’ alla rivelazione di una notizia da parte di Amadeus: “La loro canzone in gara è stata scritta dalla Rappresentante di lista“. Una chicca è “l’elenco degli esclusi”: Fiorello srotola un papiro infinito con i nomi, a partire da Mina.

     
    Prima ospite musicale è Annalisa che inaugura il tetto del Glass studio cantando ‘Bellissima’. La videochiamata sul finale di puntata è con Maria De Filippi che spegne a distanza una candelina sulla torta di compleanno preparata per lei da Fiorello.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte