Volontario vuole querelare Santoro e Ruotolo. “Mentre salvavo Francesca loro facevano colazione”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Lo ha annunciato ai carabinieri, un volontario della protezione civile di Teramo, intervenuto all’Aquila fin dalla mattina del 6 aprile. ‘’I due giornalisti hanno diffamato in maniera molto profonda quanti sono intervenuti prontamente”

     

    Michele Santoro e Sandro Ruotolo saranno querelati. Lo ha annunciato per domani, ai carabinieri, un volontario della protezione civile di Teramo, Pino Urbani, ex dipendente del servizio 118, intervenuto all’Aquila fin dalla mattina del 6 aprile.

    L’iniziativa nasce dalle trasmissioni Annozero degli ultimi due giovedi’. Urbani si e’ detto offeso dai temi sviluppati nelle due puntate: ‘’I due giornalisti – ha detto – hanno diffamato in maniera molto profonda la protezione civile e quanti sono intervenuti prontamente per aiutare gli aquilani colpiti dal terremoto. Il sottoscritto alle 7 era gia’ all’Aquila per scavare sotto le macerie di un palazzo di via XX Settembre. Mentre noi salvavamo Francesca – ha aggiunto – Santoro e Ruotolo erano nelle loro case a prendere il caffellatte e la cosa piu’ grave e’ che si e’ organizzata una trasmissione senza alcun vero contraddittorio’’.