A SAN MARINO BUON AFFLUSSO MA “POCA SPESA”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La buona notizia è che il flusso turistico non si è esaurito tra Pasqua e Pasquetta. Anche oggi centro storico e parcheggi pieni: attorno a mezzogiorno, addirittura, la Polizia Civile è dovuta intervenire per deviare il traffico. Ma è il classico flusso turistico che le categorie definiscono “da passeggiata”. “Rispetto allo scorso anno – fanno notare gli albergatori – è stato registrato il 20% in meno”. Le strutture ricettive non riescono a riempire e chiedono a gran voce il rilancio del turismo sammarinese. Moderatamente soddisfatti anche i commercianti. “Abbiamo notato molta affluenza, soprattutto giovani e famiglie – commenta Giorgia Gasperoni, presidente USC – tuttavia la capacità di spesa è ancora piuttosto ridotta”.
    La speranza è che per le prossime occasioni di vacanza, il 25 aprile ed il 1 maggio, gli ospiti abbiano ritmi più lenti e maggiore propensione allo shopping.
    Pare infatti che in questi giorni abbiano messo mano al portafoglio: “solo per l’afflusso, ieri in ristoranti e bar infatti è stato quasi superiore alle aspettative”.