Altri due clandestini fermati: questa volta Irakeni!

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Viaggiavano rannicchiati nascosti sotto un cassone di un camion, tra gli assi delle ruote posteriori, rischiando di finire sull’asfalto ed esser travolti da auto in transito. Due giovani clandestini iracheni sono stati fermati dagli agenti della Polizia Stradale di Pieve Acquedotto (Forlì), intervenuti su segnalazione di alcuni automobilisti che stavano percorrendo l’A14 in carreggiata nord. I poliziotti hanno fermato il camion tra i caselli di Rimini Nord e Cesena.

     

    Quando la pattuglia ha fermato il camion frigo, i due clandestini hanno cercato di fuggir via. Ma sono stati bloccati. L’autista ha spiegato di non essersi accorto di nulla. Quindi sono stati accompagnati in centrale per esse visitati dai medici e rifocillati. Poi in Questura per gli accertamenti di rito. Essendo privi del permesso di soggiorno, nei loro confronti è stato adottato decreto di espulsione di lasciare il territorio nazionale.

    fonte:romagnaoggi