Ambiente: in spiaggia a Riccione nati otto ‘Fratini’

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – BOLOGNA, 30 GIU – Sulla spiaggia di Riccione ci sono tre pulcini di fratino di 5 giorni, due sono nati una ventina di giorni fa e altri tre hanno già spiccato il volo. Il piccolo uccello è una specie protetta e, nella stagione in cui depone le uova, i nidi vengono tutelati dai volontari delle associazioni di Asoer (Associazione ornitologi dell’Emilia-Romagna) ed Enpa (Ente nazionale protezione animali) e dai i carabinieri forestali. Tra Riccione e Rimini, fino a ora, ci sono state “11 nidificazioni – ha spiegato il comandante dei Carabinieri forestali di Rimini Aldo Terzi in un’intervista a Rai3 – sono state deposte 33 uova, 22 si sono schiuse. Se si pensa che in Emilia-Romagna si contano solo 40 Fratini, in queste settimane i numeri sono stati alti anche perché, per il lockdown, le spiagge si sono popolate più tardi”. “Le presenza numericamente eccezionale dei Fratini – ha aggiunto l’assessore all’ambiente del Comune di Riccione Lea Ermeti – significa che c’è la giusta relazione tra la presenza dell’uomo e il delicato equilibrio della biodiversità”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte