Ancona. Rifiuti con amianto a cielo aperto. Comune chiede collaborazione per trovare responsabili

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • ANCONA - Discarica di rifiuti, con parti di una tettoia contenente amianto.+++NO SALES, EDITORIAL -- USE ONLY+++

    (ANSA) Il Comune di Ancona chiede la collaborazione dei cittadini per individuare i responsabili di abbandono di materiale pericoloso. Due i casi negli ultimi tempi, con l’abbandono di lastre di amianto, della cui rimozione si deve fare carico l’amministrazione comunale per una spesa di mille euro a intervento: il primo vicino a Montesicuro e il secondo sulla strada della Grancia, dove le lastre sono state spezzate favorendo la dispersione delle fibre di amianto.