Aspettando la SOSPENSIONE DELLA LICENZA…dell’INFORMAZIONE

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Cara Angela, Lei ha perfettamente ragione ci sono dei veri giornalisti (a loro piace essere chiamati così, anche se da come scrivono non sembrano essere tali) che puntualmente – vedi l’ultimo caso, ma solo in ordine cronologico, spacciano dichiarazioni di un esponente di altissimo livello europeo e che poi alla fine – sbugiardatI – risultano false. Si scoprirà che poi erano del portavoce….ma come dire…è la stessa cosa!!! Incredibile!!! La cosa che più fa pensare e che danno dell’incompetente e della bugiarda ad un Segretario di Stato che aveva osato contraddirli…e dire il contrario di quanto da loro scritto.

    Questo ci fa capire come e con chi abbiamo a che fare. Persone che puntualmente fanno scoop che poi vengono puntualmente sconfessati; sembrano quasi che lo facciano apposta. Chissà vocazione per il martirio? io adoro ricordare una per tutte…LO SCANDALO SEXI.

    Leggo – e lo faccio sempre con gusto – le dichiarazioni del ns. Montanelli…ovvero del ”Montanelli de noaltri”  – che Cecco Libertas da fedele scudiero ha puntualmente inserito – dove – non avendo più argomenti, tanto è stato sbugiardato – continua con la solita tiritela del fatto che noi del Giornale.sm non possiamo partecipare alle conferenze stampa dei vari organi istituzionali sammarinesi, in quanto siamo secondo il ns. mitico amico stampa ”clandestina” non avendo un direttore responsabile e, magari facendo gli articoli nel fondo di una cantina…(mi piace questa immagine!!)

    Allora noi schiettamente e pacatamente, sentimento che sembra questo signore non conosca, diciamo che noi invece siamo in piena regola con la legislazione del nostro paese, come lo sono gli altri giornali che partecipano alle varie conferenze stampa; E’ solo che a noi non piacciono questi giornaletti e se possiamo li sbugiardiamo come peraltro abbiamo fatto più volte…lo so fa male…ma chi semina vento…poi raccoglie tempesta…è naturale.

    Ricordo inoltre che il giornale.sm (anche se si chiama così) è un blog e per il ns. paese noi siamo perfettamente in regola.

    Stiamo ai fatti concreti e non tiriamo fuori amenità che sanno di scuse per distogliere l’attenzione su altri problemi che coinvolgono loro direttamente e, cioè:

    1 – E’ vero che il giornale L’INFORMAZIONE SAMMARINESE è stato oggetto di controlli – in questi giorni – da parte della POLIZIA CIVILE in quanto, sembra che hanno la redazione in un balcone chiuso? quindi in un ufficio con abuso edilizio? Già li vedo Oddone e Fabbri fregarsi, a vicenda, la sedia o la scrivania..che ridere. E Filippini che fa? Niente se ne sta in casa…si sempre li…nella redazione balcone che funge anche da casa.

    2 – E’ vero poi che al momento del rilascio della loro licenza hanno consegnato all’ufficio Industria (quindi poi alla Polizia Civile) una planimetria che poi – nella verità dei fatti – non corrisponde più all’ufficio dove l’Informazione ha la propria sede?

    3 – Lo sapete che questa è una grave irregolarità che riguarda proprio la concessione delle licenze? Argomento tanto da voi trattato! Ma come vedo avete imparato poco…

    4 – Lo sapete che con questa irregolarità può essere sospesa, se non revocata, una licenza?

    5 – E’ vero che il giornale L’INFORMAZIONE SAMMARINESE stampa in proprio il giornale e lo fa nel garage del Filippini? Sotto la redazione-balcone-casa?

    6 – E’ vero che per stampare in proprio occorre una abitabilità (ad uso laboratorio) che il locale del Filippini non ha?

    7 – Lo sanno che stanno contravvenendo alla legge sulla concessione delle licenze e che la loro licenza è sotto osservazione – per la sospenzione o per la revoca – da parte dell’Ufficio Industria?

    8 – Lo sa il Sig. David Oddone che col suo modo di fare scrivendo cose, o passando cose poi che si rivelano non vere – come nel caso del Dott.Lucignano relativamente alla costituzione di srl a San Marino – crea grave pregiudizio al paese? E così facendo mette in grave pericolo la nazione e la sua reputazione? Lo sa che questo suo atteggiamento è fortemente lesivo degli interessi nazionali?

    Se lo sanno anche i politici allora perchè tenere una persona così nel nostro territorio? In mezzo a noi. Occorre fare qualcosa, come ad esempio revocargli il permesso di lavoro – essendo frontaliero – presso la Redazione dell’Informazione. Atetnzione però! Il nostro eroe può sempre rivendicare che lo facciate perchè lui ha la schiena dritta!!! e perchè volete negare il diritto parlare e scrivere alla libera informazione….

    Comunque siamo più buoni il Natale è vicino, e spero senza l’INFORMAZIONE.

    Cari saluti e buona serata….aspettando la sospenzione della licenza!

    Il Direttore di Gionale.sm