Assemblea Banca Centrale approva Relazione Consuntiva sull’attività svolta e sull’andamento del sistema finanziario anno 2008”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’Assemblea della Banca Centrale della Repubblica di San Marino si è riunita oggi pomeriggio alle ore 15.00 per esaminare la Relazione Consuntiva sull’attività svolta e sull’andamento del sistema finanziario per l’anno 2008.

    Lo Statuto della Banca Centrale, approvato con Legge n. 96 del 29 giugno 2005 e modificato con Legge n. 179 del 13 dicembre 2005, prevede che la Banca risponda del raggiungimento delle proprie finalità al Consiglio Grande e Generale al quale la Banca ha il dovere di relazionare circa l’attività svolta e l’andamento del sistema finanziario della Repubblica.

    La relazione costituisce l’informativa della Banca Centrale, ai sensi del suo Statuto, al Consiglio Grande e Generale.

    All’Assemblea in rappresentanza dell’Ecc.ma Camera, hanno partecipato Antonella Mularoni, Segretario di Stato per gli Affari Esteri, gli Affari Politici, le Telecomunicazioni e i Trasporti e Marco Arzilli, Segretario di Stato per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio.

    La Relazione Consuntiva 2008 sarà quest’anno ancora più ricca di contenuti, dati ed analisi che raggiungono come orizzonte temporale anche i primi mesi del 2009.

    “Il 2008 è stato un anno molto intenso per il sistema finanziario sammarinese – afferma Biagio Bossone Presidente BCSM – la Relazione è uno strumento utile per conoscere in modo approfondito le dinamiche del sistema e l’attività di Banca Centrale nei suoi numerosi campi di azione istituzionali”.

    “Superata la fase istituzionale dell’esame del Consiglio Grande e Generale, è nostra intenzione – ha affermato Luca Papi Direttore Generale BCSM – presentare pubblicamente il documento e i suoi contenuti”.

    “Presentare la Relazione Consuntiva 2008 è per Banca Centrale un fattore rilevante per la trasparenza e per l’accountability rispetto alle istituzioni, al sistema finanziario e alla collettività sammarinese – ha concluso il Presidente Bossone”.

    La Relazione Consuntiva 2008 è stata approvata all’unanimità dei soci.

    comunicato stampa