Baglioni: “Fermare 50 migranti? Una farsa. Che disastro questo governo”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Durante la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo Baglioni ha attaccato il governo sull’imigrazione: “Non è all’altezza, siamo alla farsa”

    Alla conferenza stampa per presentare Sanremo non poteva mancare una domanda sull’immigrazione dato che tutti conosciamo l’impegno del conduttore Baglioni per l’accoglienza e l’integrazione.

    Abbiamo chiesto: “Questo è il festival della canzone italiana come è giusto che sia. E lo slogan solo musica italiana piacerà molto a Salvini, ma come si trova a condurre un festival di solo musica italiana quando il ministro dell’Interno all’insegna di ‘prima gli italiani’ lascia in mare decine di persone e chiude i porti?”. Ecco la risposta di Baglioni che accusa il governo in carica e quelli precedenti di averci portato in una disastrosa situazione e definisce ridicola la politica di smistamento.

    E Matteo Salvini ha risposto per le rime: “Baglioni? Canta che ti passa”, ha scritto sulle sue pagine social il ministro dell’Interno, “Lascia che di sicurezza, immigrazione e terrorismo si occupi chi ha il diritto e il dovere di farlo”.

    Il Giornale.it