Biathlon: Cdm; azzurro Hofer è 6/o in gara sprint Oberhof

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – OBERHOF, 13 GEN – Il norvegese Johannes Boe vince la
    sprint di Coppa del mondo di Oberhof grazie alla sua estrema
    precisione al poligono e al tempo di 24’43″6, precedendo il
    compagno di squadra Sturla Laegreid, anch’egli preciso al tiro,
    ma in ritardo di 12″4. Terzo posto per il tedesco Arnd Peiffer,
    zero errori e 27″9 di ritardo sugli sci.
        Ancora una buona gara per Lukas Hofer, l’azzurro più in forma
    del periodo, che aggancia un bel sesto posto a 40″7 da Boe, ma
    con due errori al tiro. Ma una buona gara fa registrare tutta la
    squadra italiana, che vede Dominik Windisch risalire in 22/a
    posizione, pur con due errori e quasi un minuto e mezzo di
    ritardo. Ottimo finale per Thomas Bormolini che chiude in 35/a
    posizione, con due errori e poco meno di due minuti di ritardo,
    mentre Tommaso Giacomel, 38/o alla fine, anch’egli con due
    errori e 2 minuti e 4 secondi di ritardo.
        Nella coppa di specialità sprint, Boe guida la classifica con
    319 punti, contro i 258 di Dale e i 236 di Laegreid, in salita
    di una posizione. Il miglior azzurro è proprio Hofer, decimo,
    con 164 punti, in salita di 3 posizioni.
        Nella classifica generale di Coppa è lo stesso Boe a comandare
    con 582 punti, davanti a Laegreid con 535 e a Dale con con 474.
        Hofer è 13/o con 316 punti. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte