Bologna. Abusi su bimba di 8 anni, arrestato. L’indagato ai domiciliari,inchiesta nata da denuncia della madre

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

(ANSA) – BOLOGNA, 12 MAR – Avrebbe abusato più volte di una bimba di otto anni, portandola nel bagno del negozio di cui è proprietario. Di questo è accusato un nigeriano di 36 anni, arrestato a Parma dai carabinieri e ora ai domiciliari per violenza sessuale sulla minorenne, connazionale.
L’indagine, coordinata dalla Procura guidata da Alfonso D’Avino, è partita a dicembre dalla denuncia della madre. La bambina avrebbe descritto in modo inequivocabile, seppur usando un linguaggio ‘sibillino’, gli abusi subiti, con la minaccia di non riferire quanto successo. Il racconto è stato ritenuto attendibile e il Gip ha condiviso l’impostazione della Procura.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com