CAOS NELLA POLIZIA CIVILE – ALBINA VICINI QUERELA I SUOI AGENTI

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Ancora confusione dentro la Polizia Civile, un corpo che sembra non abbia mai pace; ora è il turno del suo Comandante Albina Vicini che ha sporto querela nei confronti dei suoi agenti; o alcuni di loro e, precisamente alcuni membri dell’Atl (l’Associazione Tutela Lavoratori – che aveva espresso forti preoccupazioni sullo stato in cui versa il corpo della Poliziandr). I suoi componenti ancora non ne sanno nulla; come spesso accade in Italia lo hanno saputo dai giornali. ”Riminiamo stupiti di una querela, che a nostro parere è eccessiva, in quanto noi abbiamo riferito agli organi compententi (Valeria Ciavatta – deputato interni ndr) le cose che non andavano” replicano gli interessati.

  • Un commento su “CAOS NELLA POLIZIA CIVILE – ALBINA VICINI QUERELA I SUOI AGENTI”

    1. siamo al grottesco, anche la polizia civile nel caos, MA COSA HA FATTO IL SEG AGLI INTERNI CIAVATTA? Un bel niente!!!!!!!!!!!!
      E il caos regna sovrano……………..l’anarchia è di casa in polizia? Sembra di sì, non cè più nessun riconoscimento di autorità, di gerarchia, di autorevolezza da parte dei subordinati!!!!! Siamo al grottesco, e i cittadini si dovrebbero fidare di un “ordine” che deve gestire la sicurezza del paese e dei suoi cittadini? spam

    I commenti sono chiusi.