Chiesanuova contro ogni forma di violenza…con una candela sul davanzale.

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Capitano di Castello di Chiesanuova, Franco Santi, e l’intera Giunta aderiscono con sentita partecipazione al Giorno della Memoria, mercoledì 27 Gennaio. Un semplice gesto altamente simbolico, come l’accensione da parte dei nostri concittadini di una candela sul davanzale, dalle ore 19.00 alle ore 20.00, significherà l’assoluto diniego a tutte le forme di violenza umana, passate, presenti e future. Il ricordo dello sterminio del popolo ebraico, dei portatori di handicap, del popolo rom, degli omosessuali e di quanti si sono opposti con tenacia all’assurda barbarie nazifascista, rappresenta il modo più efficace per ribadire l’appartenenza e la fratellanza con l’intero genere umano.

    Invitiamo tutti a partecipare per ribadire, con le parole di Primo Levi, questo importante proposito:

    “…fa che il frutto orrendo dell’odio, di cui ha visto qui le tracce, non dia nuovo seme, né domani, né mai”.

    La Giunta di Castello di Chiesanuova