Cittadini esteri iscritti nelle liste elettorali

  • Le proposte di Reggini Auto

  • I 753 cittadini residenti all’estero, che per effetto dell’abrogazione dell’articolo 7 della legge sulla cittadinanza potevano essere riscritti nelle liste elettorali, sono stati inseriti dall’ultimo aggiornamento compiuto dalla Commissione Elettorale. Nel corso dell’ultima occasione di voto, lo scorso 9 novembre, il mancato aggiornamento aveva sollevato polemiche e recriminazioni e oggi la questione si chiude con l’inserimento di 394 elettori maschi e 359 femmine. Non sono gli unici ad ingrossare le fila degli aventi diritto.
    L’ultima riunione della Commissione Elettorale, infatti, ha deliberato 1.229 nuovi elettori, 631 maschi e 598 femmine, cancellandone invece 126.
    Oggi il totale di chi può esprimersi in occasione della chiamata alle urne è di 32.959 elettori, 1.103 in più rispetto alle liste prevedenti. Di loro 11.194 sono residenti fuori territorio, 21.795 all’interno.
    La Commissione Elettorale, presieduta dal Segretario agli Interni, Valeria Ciavatta, ha aggiornato anche le liste dei Presidenti di seggio e scrutatori.
    Chiunque intendesse sporgere reclamo avvero il nuovo aggiornamento potrà farlo entro le ore 12.00 di lunedì 2 marzo, per i motivi previsti dall’art.7 della Legge Elettorale.

    Fonte:San Marino RTV