Con il gelo le prime rotture. Le raccomandazioni di Giornalesm.com. Ma soprattutto avvisare l’AASS

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Contatori-acqua-manomessoCon la prima neve e l’abbassamento delle temperature il pericolo della rottura dei contatori o delle tubature d’acqua è davvero reale.

Tra i più soggetti sono i contatori collocati in esterno oppure in locali non isolati o in appartamenti o abitazioni utilizzate raramente.

Per evitare rotture dovute all’abbassamento della temperatura sotto lo zero per alcuni giorni è sempre meglio, in questi periodi, magari isolare questi contatori con del materiale idoneo oppure è consigliabile lasciare che da un rubinetto esca un filo d’acqua. È sufficiente una modesta quantità, evitando inutili sprechi.

La coibentazione dei locali o vani contatori è importantissima onde evitare rotture di contatori o tubazioni. Le coibentazioni possono essere acquistate in qualsiasi ferramenta o rivenditore di materiale edili. I pannelli devono essere di almeno due centimetri e mezzo. I rivestimenti devono ovviamente permettere la lettura del quadrante del contatore. Occorre evitare, invece, di rivestire le tubature avvolgendole con lana di vetro o stracci. Si tratta di materiali che assorbono l’acqua e, ghiacciandosi, possono aumentare il rischio di guasti.

Importante è la chiusura dell’acqua in case disabitate. E’ corretto e chiudere il rubinetto che si trova sopra il misuratore e provvedere allo svuotamento dell’impianto, oppure provvedere ad istallare cavetti scaldanti, alimentati elettricamente e dotati di termostato per contenere i consumi di energia.

In caso di rotture o danni al contatore, i clienti possono dare immediata comunicazione a:

Per San Marino telefonare allo 0549.883700

A.A.S.S. Azienda Autonoma di Stato per i Servizi Pubblici

Via Andrea di Superchio,16 – Cailungo – 47893 Borgo Maggiore – Repubblica di San Marino
Tel. 0549/883700 – Fax 0549/883720 – info@aass.sm

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com