Coronavirus. Slitta anche il Consiglio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Dovevano riprendere alle 13 i lavori del Consiglio chiamato ad esaminare 25 istanze d’arengo. Ieri, in Ufficio di Presidenza, la politica aveva deciso di confermare la sessione chiedendo al Segretario alla Sanità di riferire ai capigruppo consiliari a margine dei lavori. Oggi, però, alla luce degli ultimi sviluppi e della notizia del primo caso di Coronavirus a San Marino, con il gruppo di coordinamento per le emergenze sanitarie ancora in corso, è stato convocato un ulteriore Ufficio di Presidenza per decidere il da farsi. San Marino Rtv