Crisi, la Fassi Sport licenzia 14 lavoratori

Una crisi preoccupante che non risparmia nessun comparto. La lista delle aziende di San Marino in difficoltà diventa ogni giorni sempre più consistente. E’ il caso della Fassi Sport Spa, società che opera nel settore della produzione, assemblaggio, riparazioni e commercializzazione di accessori sportivi e per il fitness. L’azienda, che è attiva in Repubblica da 4 anni e che conta 32 dipendenti, ha inoltrato una richiesta per una drastica riduzione del personale. La Fassi Spa chiede infatti il licenziamento di ben 14 lavoratori, quasi la metà del totale. Una richiesta che motiva come conseguenza della forte crisi del mercato in cui opera.

Lo stabilimento della Fassi Spa sorge non molto lontano da quello della Punto Shop, altra azienda che sta attraversando un momento delicato, anche se ora è data in ripresa. La società ha infatti pagato gli stipendi arretrati ai propri dipendenti e la sua attività sta gradualmente tornando a buoni ritmi. La stessa azienda pare sia tornata nel mirino di “Mi manda Rai3”. La redazione giornalistica del noto programma Rai avrebbe contattato la dirigenza per avere risposte in merito ad alcune proteste sollevate da clienti insoddisfatti.
La Tribuna Sammarinese

  • Le proposte di Reggini Auto