CUORE E TESTA e il Rugby San Marino vince con il Cus Perugia….!!!!

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

     

    RUGBY SAN MARINO 18     CUS PERUGIA 3

    Grande giornata oggi allo stadio di Chiesanuova, un folto pubblico è accorso a tifare per “i cinghialotti” del Rugby Club San Marino , persino i tamburi , presi in prestito dalle feste medievali, hanno  cadenzato il  gioco. Una bellissima giornata fà da cornice alla partita , che i ragazzi di Flores, hanno preparato nei minimi dettagli. Si vede dal primo minuto , grande determinazione, visione del gioco, attenzione anche sui piccoli dettagli, permettono al Rugby San Marino di andare in meta dopo 15 minuti con una azione di spinta sui trequarti con  Giacomo Rossi, Marco Pastorin, Michele Rossi , Carlo Terenzi  e Davide Baciocchi , che mettendo in azione le ali hanno permesso ad ADRIAN MENICUCCI di andare in meta , sorprendendo la difesa perugina. Il 5 a zero, ha prodotto una forza trainante iniziale determenante , una bella azione di sfondamento partita dalla linea dei 22 , con Luca Felici, Niccolò Cozza , Ivan Pretelli , Michele Garavini e Alessio Moretti , ha prodotto gran gioco e mandato in meta “il rientrante furetto ” FRANCO MAIANI che con una gran velocità e agilità ha portato la palla ovale sotto le acca , permettendo così ad Adrian Menicucci di non fallire il calcio piazzato dal centro dei 22 avversari (praticamente davanti alla porta), e così al 30″ del primo tempo il punteggio sale a 12 a zero per il Rugby Club San Marino. Il Cus Perugia non ci stà e spinge ripetutamente sui lati, possiede ottimi corridori e si cimenta invano negli sfondamenti laterali, la difesa dei sammarinesi è molto attenta , e così finiscono i primi 40 minuti.  Il secondo tempo riprende con ancora più determinazione, si gioca molto sulla linea dei 22 sammarinesi, il Cus Perugia preme ma non riesce ad andare in meta , il Rugby Club San Marino vuole il risultato , e gestisce la partita, intanto i primi cambi vedono Gentili Fabrizio subentrare ad Alessio Moretti , Bruschi Jonhatan subentra a Thomas Borroni,  Fabio Tonelli subentra a Giacomo Rossi , Luca Ercolani sostituisce Sarti Michele, e Facundo Maiani , che debutta nella prima squadra, in sostituzione di Niccolò Cozza che esce per infortunio. Al 25″ il Cus Perugia accorcia le distanze con un calcio piazzato e il punteggio sale a 3 per gli ospiti contro i 12 per i sammarinesi . Il match è duro e talvolta spigoloso , ma “non cè trippa per gatti” e il Rugby Club san Marino mette al sicuro il risultato prima con un calcio piazzato di Adrian Menicucci che dalla linea di centrocampo infila le acca , facendo spellare le mani ai numerosi tifosi presenti, e così il risultato  di 15 a  3 mette al sicuro la partita. Stessa sorte a 5 minuti dalla fine della partita , Adrian Menicucci , oggi il mattatore dei calci piazzati, infila un altro pallone in mezzo alle acca portando il risultato definitivo sul 18 a 3 per il Rugby Club San Marino che ha la meglio su quetso Cus Perugia che all’andata aveva suscitato tante polemiche la partita finita con una sconfitta discussa per i sammarinesi. I ragazzi alla fine hanno festeggiato AL BIRRAIO dove si è svolto il terzo tempo e  dove si è colta l’occasione per salutare gli ospiti e darsi l’appuntamento al prossimo anno.

    Oggi i ragazzi del Rugby Club San Marino erano; DAVIDE BACCIOCCHI (Cap) , SARTI MICHELE, IVAN PRETELLI, FRANCO MAIANI, GIACOMO ROSSI, NICCOLO’ COZZA, ADRIAN MENICUCCI , LUCA FELICI , MICHELE GARAVINI, MARCO PASTORIN, THOMAS BORRONI , CARLO TERENZI, ALESSIO MORETTI , MICHELE ROSSI, RICCARDO MARCHETTI, BRUSCHI JONHATAN, FABIO TONELLI, LUCA ERCOLANI, FABRIZIO GENTILI, E FACUNDO MAIANI che ha debuttato in prima squadra , a soli 18 anni ,con una prestazione esemplare per l’impegno e la determinazione .

    Domenica prossima 29 marzo il Rugby Club San Marino và in trasferta a TERNI , per l’ultima di campionato, augurandoci di finire in bellezza con la seconda in classifica.

    ,dallo Stadio di Chiesanuova 

    GIORGIO FELICI