Diritti del bambino: Convegno Diocesano dell’Azione Cattolica

  • Le proposte di Reggini Auto

  • E’ uno dei documenti in assoluto più disattesi dai Governi, nonostante sia stato ratificato – 20 anni fa – da tutti i Paesi del Mondo con l’eccezione della Somalia e degli Stati Uniti. Una riflessione sulla Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia; questo il tema del Convegno dell’Azione Cattolica a Domagnano.
    Presenti 150 bambini e ragazzi provenienti da 11 parrocchie della Diocesi di San Marino-Montefeltro. Hanno preso confidenza con l’argomento svolgendo attività in grado di stimolare la loro curiosità e sensibilità.
    Nel trattato del 1989, il bambino diventa protagonista, soggetto di diritti al pari dell’adulto e non semplice oggetto di tutela e protezione. Ma la realtà non è solo questa. E ci parla troppe volte di bambini soldato, sfruttati nelle fabbriche o maltrattati pesantemente in famiglia. Un tema drammatico, da affrontare con delicatezza, ma su cui riflettere.
    Da qui l’invito al segretario di Stato Antonella Mularoni che per 7 anni – in qualità di Giudice della Corte Europea dei Diritti Umani di Strasburgo – ha svolto un ruolo di primo piano anche nella difesa dei più piccoli. Di questa esperienza ha parlato con i giovani dell’Azione Cattolica e i loro genitori.

    Fonte: San Marino RTV