Ecco la nuova FIAT TOPOLINO!!!

  • Le proposte di Reggini Auto

  • I segmenti più bassi del mercato sono in fermento, con decine di nuovi modelli in arrivo nei prossimi anni. La congestione del traffico è di per sé un buon motivo per orientarsi su modelli più compatti… aggiungiamo a questo i record quotidianamente infranti dal prezzo del greggio per ottenere un ulteriore spinta verso vetture più leggere e parche nei consumi. Mercedes ha creato un segmento nuovo con la piccola Smart, microcar due posti secchi tanto apprezzata nel nostro paese. Toyota ha detto la sua in materia con la piccola iQ, vetturetta capace di ospitare comodamente tre passeggeri che diventano quattro per brevi spostamenti. Il tutto il pochi cm di lunghezza in più rispetto alla Smart. In questo scenario si inserisce Fiat, intenzionata a riesumare il celebre nome Topolino per una citycar da porre in gamma alle spalle di Panda e 500, con una lunghezza intorno ai tre metri. Vi proponiamo una nuova ipotesi sul design della nuova microcar ‘made in Fiat’, caratterizzata da linee moderne e da sgargianti colori. Rispetto alle precedenti interpretazioni, questa si avvicina molto, a nostro avviso, al modello che invaderà le nostre strade nel prossimo futuro. Con l’altra variante si voleva la Topolino come un’anti-Smart a tutti gli effetti. La proposta più recente lascia invece spazio a una configurazione simile a quella della imminente Toyota iQ: la futura entry level di casa Fiat potrebbe avere tre o addirittura quattro posti, di cui uno di fortuna. Questo nuovo modello sostituirà la Seicento, un evergreen in commercio da molti anni e prossimo al pensionamento. Il look proposto accattivante per entrambe le proposte