F1: Ferrari fiduciosa

  • Le proposte di Reggini Auto

  • E adesso sotto con lo sviluppo della F60. I risultati del Gp di Gran Bretagna hanno restituito fiducia, in casa Ferrari, sulle possibilità di crescita della Rossa. “Tutta la macchina andava
    bene”, afferma il responsabile della gestione sportiva di Maranello, Stefano Domenicali. “Abbiamo dimostrato di poter tenere il passo di tutti gli altri – sottolinea – anche di chi, a Istanbul, ci era nettamente superiore”. Per restare incollati agli avversari anche nel prossimo Gp, il 12 luglio sulla pista del Nurbugring in Germania, i tecnici del Cavallino si metteranno subito al lavoro. ” Sarà molto interessante capire – spiega Domenicali – come mai la prestazione della macchina sia migliorata per continuare su questa strada”.