Fabrizio Stacchini (Ap) sul trasformismo di certi politici

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Fabrizio Stacchini dice su La Tribuna di quest’oggi: ”E’ stupefacente osservare la velocità di riposizionamento di alcuni personaggi politici, specie di lungo corso, e loro adepti, che sembrano poter prescindere allegramente dal proprio background fatto di storie e comportamenti obliqui pregressi, nonché – ed è la cosa più sospetta – da scelte di campo e di alleanze compiute enfaticamente solo pochi mesi fa e, in un lampo, disinvoltamente rinnegate.

    E’ indubbio che Stacchini si riferisca a Andreoli ed al Partito dei Socialisti Riformisti che nelle scorse elezioni erano in Riforme e Libertà.

    Ma vede caro Stacchini, questo del passare dall’altra sponda succede in tutte le legislature..posso farle mille esempi; anche italiani.

    Ma grazie alla votazione di questa legge antiribaltone non abbiamo avuto fenomeni come quello di cui sopra; oppure crisi estive e governi autunnali.