FEDERVOLLEY – comunicato stampa

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    Alla vigilia di Cipro 2009 arrivano buone notizie per la Federvolley. Il successo è stato ottenuto dalle ragazze allenate da Luigi Morolli che hanno ottenuto l’argento alla Final Fuor dell’Europeo Cev per Piccoli Stati, tenutosi dal 22 al 24 maggio a Schaan, Liechtenstein. La qualificazioneal torneo era stata ottenuta nel maggio dello scorso anno a Malta. Le ragazze si sono aggiudicate l’importante medaglia d’argento, dopo aver vinto l’incontro iniziale con Cipro, perso quello con il Lussemburgo e vinto infine contro il Liechtenstein. I presupposti sono incoraggianti, in prospettiva dei prossimi giochi di Cipro che si terranno dal 1 giugno al 6 giugno. 

     

     

    A pochi giorni dall’inizio della XIII edizione dei Giochi dei piccoli stati d’Europa fervono i preparativi e la tensione e l’eccitazione accompagna i nostri atleti, nelle ultime ore prima della partenza per Cipro. A rappresentere la Repubblica di San Marino saranno 94 giovani atleti, tutti affamati di medaglie e desiderosi di riscattarsi dalla precedente edizione dei giochi svoltisi a Monaco nel 2007.

     

    Questi i nomi indicati da Stefano Maestri, per la Nazionale Volley maschile, e da Luigi Morolli, per la Nazionale Volley femminile e da Andrea Raffaelli per il beach volley.

    Per la Nazionale maschile Stefano Maestri e il suo secondo Luca Giulianelli avranno a disposizione Alessandro Gennari, Leonardo Gennari, Andrea Lazzarini, Elia Lazzarini, Daniele Lombardi, Matteo Lombardi, Fausto Piscaglia, Davide Tini, Ivo Mattia Valentini, Giuliano Vannucci, Daniele Vicini e Matteo Zonzini; accompagnati dal presidente della Federvolley Gian Luigi Lazzarini, dall’arbitro Massimo Fannucci e Andrea Maestri nel ruolo di scout man.

    Per la Nazionale femminile Luigi Moroli e il suo secondo Riccardo Bianchi avranno tra le loro fila Cristina Bacciocchi, Veronica Barducci, Isabella Bizocchi, Martina Bologna, Janete Das Gracas Silveira, Martina Mazza, Irene Monti, Maria Camilla Montironi, Chiara Parenti, Elisa Parenti, Elisa Vanucci e Giulia Muccioli; con loro ci sarà Riccardo Ragazzini con il ruolo di arbitro e Marco Gatti in qualità di rappresentante della Federazione.

    Per quanto riguarda il beach volley Andrea Raffaelli avrà a disposizione i fratelli Tabarini, Alfredo e Francesco, atleti di fama mondiale, accompagnati da Federico Valentini. I nostri atleti sono carichi e consapevoli che portare a casa medaglie è alla loro portata.

     

    Nella mattinata di oggi è stata presentata sia alle autorità, con l’udienza con i Capitani Reggenti, sia ai media, con la conferenza stampa, la delegazione che domenica mattina volerà a Cipro e sarà impegnata nella XIII edizione dei Giochi dei Piccoli Stati d’Europa. Ottimismo da parte di tutti gli atleti, consapevoli di avere tutte le carte in regola per ottenere buoni risultati e aggiudicarsi, così, un maggior numero di medaglie rispetto alla deludente esperienza di Monaco nel 2007.

    Importante e toccante il discorso del presidente del Comitato Olimpico Sammarinese, Angelo Vicini, che ha ricordato con una dedica speciale chi avrebbe dovuto partecipare a questi giochi, ma una tragica fatalità glielo ha impedito: “Fra gli atleti non sarà presente Alessandro Casadei – ha affermato Vicini – poichè il tragico incidente di qualche giorno fa gli ha privato questa partecipazione alla quale lui teneva tantissimo. Credo che tutta la delegazione lo ricorderà con affetto – ha proseguito il presidente del Cons -, ma soprattutto sono sicuro che Alessandro continuerà a svolgere la sua funzione di capitano della squadra di pallavolo e, anche se non sarà in campo, sicuramente siederà in panchina con la squadra”.