Gemellini contesi, oggi processo. Il padre accusato di sottrazione di minore

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Processo a porte chiuse oggi al Tribunale di San Marino nei confronti del padre polacco dei due gemellini sottratti alla madre dominicana, Yudelka Valenzuela Rivera, nell’agosto del 2006. Una vicenda intricata: il piccolo Norbert, con un’azione rocambolesca, fu recuperato dalla donna in Polonia nel gennaio del 2007, mentre Ambra è tornata a casa solo nel settembre scorso dopo aver vissuto col padre per diversi mesi in Toscana. Oggi, di fronte al giudice Rita Vannucci, l’uomo dovrà dunque rispondere di sottrazione di minore.

Fonte: San Marino RTV

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com