Grigliata in centro a Bologna, 13 giovani multati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Venerdì sera movimentato a Bologna nelle zone della movida, ma non solo. Un gruppo di 13 amici è stato scoperto, e multato, per l’organizzazione di una grigliata nel cortile interno di un condominio. I carabinieri sono stati avvertiti da alcuni residenti che avevano notato il fumo e hanno sanzionato i partecipanti, ragazzi di 24-30 anni, per la violazione del divieto di assembramento. Solo un ragazzo risiedeva nel condominio mentre gli altri erano arrivati da altre zone.

    Non solo. Gruppi numerosi di persone, soprattutto giovani, si sono ritrovati venerdì sera in piazza Santo Stefano, nella zona universitaria, in piazza San Francesco e al Pratello: in molti, complice il clima estivo, sono rimasti fino a tardi per strada e all’esterno dei locali. La maggior parte aveva la mascherina.

    Nei giorni scorsi il sindaco di Bolgona Virginio Merola aveva fatto un appello alla responsabilità per la cosiddetta fase 2 annunciando, dopo un incontro con il questore, un giro di vite sui controlli e sanzioni, per evitare assembramenti e situazioni rischiose per i contagi.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte