Gruppo Colombini acquisisce Febal ed RB Rossana (approfondimento notizia di prima pagina)

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Comunicato Stampa Colombini – Febal Pesaro, 22 ottobre 2009 – Il Gruppo Colombini leader nella produzione di arredamento casa sigla l’accordo per l’ acquisizione del gruppo Febal rafforzando la propria presenza nel settore mobile da cucina, mercato ritenuto da sempre strategico per le aziende del settore, affiancando due brand molto conosciuti come Febal e RB Rossana al marchio Artec, coprendo in questa maniera tutte le fasce di prezzo e qualità del segmento cucine.
    L’accordo siglato prevede l’acquisizione della partecipazione totalitaria della nuova Società in cui sarà conferita l’azienda Febal e la partecipazione totalitaria in Rossana.
    Febal è un Gruppo di grande prestigio ed immagine nel settore della produzione di cucine di fascia medio – alta ed operante a livello nazionale ed internazionale con numerosi punti vendita monomarca.
    Il Consiglio di amministrazione della Colombini ha espresso grande soddisfazione per l’accordo concluso e l’Amministratore Delegato Emanuel Colombini commenta nel seguente modo: “per essere Leader nel settore cucine è necessario avere in portafoglio marchi ad alta riconoscibilità come quello di Febal, ad oggi terzo marchio nazionale in quanto a notorietà spontanea, come risulta dalle ultime indagini di settore”. Febal, infatti, vanta oggi oltre ad una elevata notorietà al consumatore, conseguente alle campagne pubblicitarie degli anni ottanta e novanta, una buona penetrazione di mercato ed una capacità produttiva in grado di reggere potenziali sviluppi futuri. Il Gruppo Colombini, fondato nel 1965 dalla omonima famiglia è guidato oggi da Ivo Colombini, Presidente del Gruppo ed Emanuel Colombini, Amministratore Delegato.
    Il Gruppo rappresenta la più grande azienda sul territorio italiano nel settore delle camere singole, l’attuale produzione copre tutti i prodotti per completare la casa, con una superficie produttiva di circa 200 mila metri quadri su 5 stabilimenti e circa 800 dipendenti, distribuisce i suoi prodotti in Italia e sui mercati Europa, Africa ed Estremo Oriente. Con questa acquisizione si realizza un perfetto equilibrio fra brand ed efficienza distributiva legata ad un avanzato sistema di produzione ad alta automazione per garantire la massima qualità e personalizzazione del prodotto.
    Ivo Colombini tiene a dare atto della grande disponibilità e professionalità dimostrata dalla famiglia Ferri nel corso della trattativa e dell’obiettivo dagli stessi condiviso di giungere all’accordo avendo a cuore l’affermazione del Marchio Febal in campo nazionale ed internazionale.