I DDC RISPONDONO ALLE DIMISSIONI DI PIR ROBERTO DE BIAGI DAL PARTITO

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Movimento dei Democratici di Centro aveva già preso atto della volontà dell’amico Pier Roberto De Biagi di non aderire più al movimento, espressa il 20 marzo con una lettera al Coordinatore.
    Non è abitudine dei DdC reclamizzare adesioni illustri e parimenti dare pubblicità a defezioni altrettanto illustri.
    Pier Roberto De Biagi è stato uno dei fondatori del Movimento e Direttore di “Voci dal Centro” e, nel ringraziarlo per l’impegno profuso, dispiace sinceramente che abbia scelto di non partecipare più alla vita del movimento già dall’autunno 2008 per ragioni personali e politiche che rispettiamo.
    Corre l’obbligo di ricordare, viste alcune considerazioni politiche espresse dall’amico De Biagi, che il Movimento dei DdC è composto da donne e uomini che ritengono la moralità un aspetto imprescindibile nel proprio agire politico. I DdC hanno su questo argomento basato la propria linea politica fin dalla loro nascita e forse non avranno compiuto azioni memorabili, ma quotidianamente, con tenacia spendendosi in prima persona, lavorano affinché la politica con la P maiuscola torni ad essere protagonista della vita pubblica sammarinese.
    In questo senso la volontà di avviare una nuova stagione della politica, lanciata nella nostra conferenza, rappresenta un aspetto rilevante per il futuro dei DdC che vedono nel centro il punto nodale della propria azione politica.
    Orazio Mazza (Presidente Assemblea Aderenti DdC)