I frontalieri in regola con 26 euro. Chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate dopo la confusione sulla posizione dei 6 mila lavoratori italiani

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • I frontalieri potranno regolarizzare la propria posizione fino al 2008 presentando una dichiarazione dei redditi integrativa completa del modulo RW (obbligo sul monitoraggio) e pagando una sanzione minima pari a 26 euro.Questo è quanto emerge da una circolare dell’Agenzia delle Entrate dopo che, nei giorni scorsi, con l’entrata in vigore dello scudo fiscale, si era creata una cerca confusione sulla posizione dei 6 mila lavoratori italiani che svolgono la propria attività lavorativa a San Marino.

    Nessun problema, invece, specifica la nota dell’Agenzia delle Entrate, per i dipendenti pubblici che sono esclusi dall’osservanza dell’obbligo sul monitoraggio relativamente ai depositi e ai conti correnti detenuti in banche estere per l’accredito degli emolumenti.

     

    www.romagnanoi.it