I presidenti della Fondazione San Marino e della Cassa di Risparmio incontrano le segreterie nazionali delle organizzazioni sindacali italiane

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Presidente della Fondazione San Marino, Tito Masi, ed il Presidente della Cassa di Risparmio S.p.A., Leone Sibani, hanno incontrato in data odierna presso la sede operativa della Fondazione San Marino, una delegazione delle Segreterie Nazionali delle organizzazioni sindacali italiane operanti nel settore del credito ed in particolare FABI, FISAC CGIL, UGL CREDITO, UILCA, FIBA CISL, per un confronto sull’attuale situazione del Gruppo Delta sottoposto ad amministrazione straordinaria dalla Banca d’Italia a seguito dell’inchiesta penale della Procura di Forlì.

    Le Presidenze sia di Fondazione San Marino che di Cassa di Risparmio si sono dimostrate, profondamente sensibili alla situazione che coinvolge 900 lavoratori impiegati nelle 25 società del Gruppo ed hanno condiviso le preoccupazioni espresse dalle organizzazioni sindacali per la salvaguardia dei posti di lavoro.

    Le organizzazioni hanno preso atto con favore del forte impegno e della più ampia disponibilità di Fondazione e di Cassa di Risparmio per la conclusione nei tempi più brevi possibili della trattativa in essere per la dismissione del Gruppo.

    Si è convenuto sulla necessità di preservare quanto più possibile, oltre ai valori  economici, anche le notevoli risorse umane presenti nel Gruppo stesso.

    www.romagnanoi.it