IL PSD PRESENTA UN ODG PER ISTITUIRE UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA SU BCSM

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Ordine del Giorno

    Considerato che una delle prerogative fondamentali del Consiglio Grande e Generale è quella di esercitare il controllo istituzionale sull’operato del Governo;

    alla luce dei gravi elementi forniti al Consiglio Grande e Generale nella precedente dai dimissionari Presidente e Direttore Generale della Banca Centrale;

    riscontrata l’imprescindibile necessità di fare chiarezza e rendere trasparente l’operato del Governo e dei singoli Segretari di Stato;

    al fine di accertare le eventuali responsabilità connesse ai fatti descritti e conseguentemente ripristinare il necessario livello di prestigio, autorevolezza e credibilità delle Istituzioni;

    il Consiglio Grande e Generale

    invita

    i Gruppi Consiliari a confrontarsi con urgenza al fine di raggiungere una intesa circa la costituzione di una Commissione Consiliare d’Inchiesta, ai sensi dell’articolo 15 del Regolamento Consiliare 11 marzo 1981 n.21 e sue successive modifiche ed integrazioni, con lo specifico compito di accertare i fatti e le responsabilità politiche della vicenda.

    San Marino, 24 febbraio 2010