Inchiesta contro pedofilia on line. Perquisizioni anche nel riminese

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Al centro dell’inchiesta c’è la realizzazione di film di genere sadico con bambini di 4-5 anni.
Gli indagati, tra i quali anche una donna, sono per lo più professionisti fra i 40 e i 60 anni. Sette di loro in passato sono stati già denunciati per reati sessuali nei confronti di minorenni.
In manette sono finiti un impiegato di 57 anni del Bergamasco; un quarantanovenne della stessa provincia, sposato e padre di due figli; un uomo di 42 del Trevigiano e un medico sessantenne di Catanzaro.

A far scattare le indagini erano state alcune segnalazioni da parte di Telefono Arcobaleno.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com