INSEDIATO IL CDA DELL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Oggi alle ore 15 presso l’Antico Monastero Santa Chiara, alla presenza del Segretario di Stato Romeo Morri, si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi. I membri sono: Giorgio Petroni (Rettore) – Presidente ; Denis Cecchetti – Segretario Amministrativo; Alberto Chezzi – delegato della Segreteria di Stato per la Pubblica Istruzione, la Cultura, l’Università e le Politiche Giovanili
    Riccardo Stefanelli – membroGian Luca Mularoni – membro.
    Presenti il Mara Valentini- Coordinatore del Dipartimento Istruzione, Cultura Università Politiche Giovanili, Alessia Ghironzi – Segretario Particolare e Maria Sciarrino – Direttore del Rettorato.
    Dopo il saluto del Rettore Giorgio Petroni, il Segretario di Stato Morri ha sottolinea come l’Università sia per San Marino un settore strategico su cui innestare il processo di sviluppo che si vuole per la Repubblica. Punti di forza, il polo tecnologico che sta prendendo le mosse e i due nuovi corsi di laurea, quello di Ingegneria Civile e di Design Industriale, che già hanno raggiunto importanti obiettivi e un ottimo gradimento da parte degli studenti. E’ una Università che sta crescendo, ha sottolineato Morri, di ottimo livello e di buona qualità. Quindi ha suggerito che occorre diversificare il lavoro sui corsi di laurea e collegarla sempre di più al territorio. Sarà comunque un lavoro costante e progressivo, perché l’obiettivo primario è portare grandi risultati per la Repubblica.

    Segreteria di Stato per la Pubblica Istruzione, la Cultura, l’Università e le Politiche Giovanili