Jr alle Gallerie d’Italia, performance in piazza San Carlo

 Piazza San Carlo, salotto di Torino, coperta da cinque enormi teli raffiguranti le immagini di bambini dei campi profughi dal Ruanda alla Grecia. Ha coinvolto cinquecento persone la performance di arte pubblica, organizzata dall’artista francese Jr, come anteprima della sua mostra “Déplacé·e·s” che aprirà il 9 febbraio alle Gallerie d’Italia: sono arrivate da cinque punti diversi per un incontro simbolico nella piazza. Il flash mob, ripreso dai droni, mostrerà l’incontro dei bambini.
    “Siamo molto contenti che Jr abbia scelto Torino per questa sua prima mondiale. È motivo di orgoglio per una Torino che sta ripartendo con un consenso sempre maggiore a livello artistico internazionale. I soggetti ritratti nelle foto sono uno stimolo ad avere sempre più attenzione verso chi è in difficoltà” ha detto il sindaco Stefano Lo Russo. “Il Museo si è trasformato.
    Il messaggio sulla fragilità che emerge da questo lavoro è importantissimo, va dato atto alla città della risposta che ha dato. E’ il segno distintivo di Torino” ha sottolineato Michele Coppola, direttore delle Gallerie d’Italia.
    La mostra di Jr, in programma fino al 16 luglio, è curata da Arturo Galansino e occuperà circa 4.000 metri quadrati del museo di piazza San Carlo. L’artista è famoso per i suoi progetti che uniscono fotografia, arte pubblica e impegno sociale. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Le proposte di Reggini Auto