LA BUONA NOTIZIA DI PASQUA: MIGLIORANO LE CONDIZIONI DI ELEONORA

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Eleonora Calesini, la 20enne di Mondaino recuperata dopo 42 ore sotto le macerie della sua casa a L’Aquila, ora respira spontanemente, e’ vigile ed ha visto la mamma.

    La giovane, informano dall’ospedale di Teramo dove è ricoverata, resta comunque in prognosi riservata.
    Eleonora, che ha riportato seri problemi ad una gamba dopo le 42 ore sepolta sotto le macerie, fino a ieri mattina era tenuta in coma farmacologico.
    Ad assisterla i genitori.