Lo spettacolo "E' vietato digiunare in spiaggia"

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Al Teatro Titano in scena lunedì sera “E’ vietato digiunare in spiaggia”, spettacolo-documento di Renato Sarti e Franco Però sull’attività di Danilo Dolci. Protagonista, l’attore Paolo Triestino.
E’ considerato una delle figure di massimo rilievo della non-violenza nel mondo. E non è un’esagerazione. A Paolo Triestino il compito non facile di interpretare Danilo Dolci. Sociologo, poeta e attivista, più volte candidato al Premio Nobel per la Pace, “Il Gandhi di Partinico” – così veniva chiamato – promosse lotte contro la mafia ed il sottosviluppo, i diritti ed il lavoro senza mai imbracciare armi ma solo con la forza della denuncia.
“È vietato digiunare in spiaggia” ha reso partecipe il pubblico proprio di alcuni momenti salienti dell’attività di Dolci in Sicilia. Uno spettacolo coinvolgente che ha lasciato diversi spunti su cui riflettere.

Fonte: San Marino RTV

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com