L’On. Elisabetta Gardini ospite del WTC San Marino

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Forse è la volta buona per poter ripartire da nuove basi. Si dice spesso che la crisi globale può costituire anche un’opportunità e la cosiddetta green economy potrebbe essere uno dei settori chiave per un rilancio deciso. Elisabetta Gardini ha discusso di queste tematiche con i vertici del World Trade Center San Marino. Un punto di vista importante il suo, essendo membro della commissione per l’ambiente dell’europarlamento. “La recessione – ha detto – non solo ha comportato una riduzione delle emissioni di CO2 a seguito della decrescita industriale, ma paradossalmente ha anche riportato con i piedi per terra chi è nella stanza dei bottoni. Ora politica, scienza ed imprenditoria devono camminare insieme e investire nei settori dell’efficienza energetica e delle nuove tecnologie”. Un comparto decisamente trascurato sino ad ora, anche a San Marino.